Liam Gallagher Primo Ministro?

Nasce il fronte che appoggia Liam Gallagher candidato a Primo Ministro britannico

Liam Gallagher ha ricevuto un ampio sostegno alla propria candidatura a Primo Ministro del Regno Unito, incassando l’appoggio di celebrità e giornalisti.

L’ex Oasis, che ha scherzosamente lanciato il proprio nome come possibile premier britannico direttamente dal proprio profilo Twitter, registra il supporto del cantautore Tom Grennan, che ha scritto: “Ha il mio voto. Liam mi ha dato alcuni dei consigli migliori che abbia ricevuto mentre insieme tracannavamo qualche Guinness. Un’autentica leggenda”.

Nadine Shaw ha dichiarato: “Sì, fanculo, perché no?”, mentre la conduttrice Sophie Ridge ha afffermato: “Non vedo l’ora di conoscere il suo piano d’emergenza”. Il giornalista di guerra ha detto: “Il tizio non ha tutti i torti”. La corrispondente politico di Sky Kate McAnn ha twittato: “Non l’idea più folle del mondo, qualcuno potrebbe dire (some might say, ndr) …”.

Il conduttore di BBC Front Row è dello stesso parere: “Questa cosa ha senso tanto quanto qualsiasi cosa ascolterete oggi”. L’analista politico e di cronaca Jennifer Williams del Manchester Evening News afferma: “Considerata la situazione attuale, io sono dalla sua parte”. L’attivista per i diritti umani Adam Wagner aggiunge: “Suppongo che sia questa la direzione in cui le cose stanno andando, dunque perché non farlo accadere e godersi il viaggio?”.

La redattrice capo di HuffPost UK Jess Brammar ha scritto: “Voglio dire: animerebbe i dibattiti televisivi”.

Molte altre personalità celebri hanno espresso il proprio sostegno alla candidatura lanciata da Liam con il suo tweet, divenuto virale.

Source: Latest Celebrity Scoop via oasisnotizie