Liam Gallagher minaccia la moglie di Noel via sms, poi si scusa

Sono almeno 10 anni che i fratelli Gallagher litigano via social e sui tabloid britannici. L’ultimo scontro tra i due ex musicisti degli Oasis, risale a martedì 2 luglio: Liam avrebbe minacciato via sms Sara McDonald, attuale moglie di Noel, invitandola a stare “molto attenta”. Immediatamente è intervenuto il fratello maggiore che non solo ha pubblicato il messaggio-minaccia sui social, ma ha replicato con un colpo basso: “Sei sempre stato bravo a minacciare le donne vero?”.

Tutto è iniziato dopo che Sara McDonald ha pubblicato sul suo account privato di Instagram un post non proprio gentile nei confronti del cognato. Il messaggio ha fatto presto il giro della rete. La moglie di Noel ha preso di mira la recente performance di Liam al festival di Glastonbury definendolo un personaggio “piuttosto datato”. Liam non l’avrebbe presa bene e ha inviato un sms alla nipote Anais Gallagher, figlia 19enne di Noel con quella che appare una minaccia neanche tanto velata: “Dici alla tua matrigna di fare molta attenzione”. A questo punto è intervenuto Noel con un messaggio su Twitter: “Quindi stai mandando messaggi minacciosi tramite mia figlia adolescente, vero? – scrive il 52enne -. “Sei sempre stato bravo a minacciare le donne vero? “Che cosa hai intenzione di fare ora?Afferrare mia moglie per la gola per mostrarle chi è il capo?”.

Noel fa riferimento a un video emerso l’anno scorso in cui Liam è stato immortalato da telecamere a circuito chiuso in discoteca mentre afferra l’attuale compagna Debbie Gwyther per la gola dopo un’accesa discussione. Noel e Liam non si parlerebbero dall’agosto 2009 per un litigio avvenuto dopo un concerto nel backstage a Parigi che ha causato anche la fine degli Oasis. In una recente intervista, a chi gli chiedeva perché a distanza di tanti anni continuasse a scontrarsi con il fratello e non cercasse di ripristinare un rapporto civile, Liam ha risposto sarcastico: “Il rock sarebbe morto senza di noi. Oggi tutti gli artisti sono così gentili tra loro. Meno male che ci siamo noi che ogni tanto agitiamo le acque”.

Qualche ora dopo Liam si è scusato con la madre e la nipote con un messaggio su Twitter: “Le mie sincere scuse”, ha scritto, “alla mia bellissima mamma Peggy e alla mia adorabile nipote Anais per essermi fatto trascinare in tutto questo comportamento infantile. Vi amo molto. LG”

Source: Corriere della Sera