Liam Gallagher: “La fine degli Oasis? A MTV Unplugged 1996, quando scoperchiai il vaso di Pandora”

Intervistato da Jo Whiley per BBC Radio 2, Liam Gallagher ha raccontato che “la fine degli Oasis” per lui coincide con il concerto per MTV Unplugged alla Royal Albert Hall dell’agosto 1996, quando diede buca a causa di un mal di gola, consentendo al fratello Noel di prendersi la scena.

“Ad essere onesti la sera prima avevo bevuto troppo e avevo mal di gola”, ha detto Liam. “Avrò pensato: ‘Sai che ti dico? Non vale la pena sottoporre queste persone a questo spettacolo triste di me che grido e urlo. Non sarà bello come pensavo. Il fratellone è disponibile a farlo’. Così l’ha fatto lui”.

“Ha detto di recente che quella cosa gli ha messo molta pressione addosso? A lui è piaciuto molto, amica. È stato allora che ho scoperchiato il vaso di Pandora e ho fatto uscire il genio dalla lampada. Appena ha fatto quello, lui ha pensato: ‘Oh, so fare questo!’. Penso che sia stata quella la fine degli Oasis. Penso abbia fatto un buon lavoro. Ho assistito all’esibizione dalla balconata, continuando a bere …”

“Se mi pento di quello? No, non mi pento di nulla. Le cose succedono, no? Se inizi a pentirti di tutto e cominci a tornare indietro nel tempo poi non è giusto, capisci? Certe cose succedono, no? Sono onesto, amica. Se fossimo tutti perfetti penso che sarebbe molto noioso, capisci? Sono uscito e forse mi sono sballato e forse ho bevuto troppo, ma penso comunque di essermene scusato subito dopo. No, non mi pento di nulla”.

Ascolta qui l’audio completo dell’intervista rilasciata da Liam a Jo Whiley.