Liam Gallagher costretto ad interrompere il live di Lollapalooza Chile

Liam Gallagher è stato costretto ad abbandonare il pubblico in pieno concerto perché non soddisfatto del live a causa di una sinusite fortissima. Prima di lasciare il palco, Liam ha detto alla folla “Suona fottutamente orribile, non posso continuare a cantare”. La motivazione ufficiale dell’abbandono del palco non ha esitato ad arrivare a mezzo Twitter: “A causa di un’infezione alle vie respiratorie in corso, siamo stati costretti a tagliare lo show al Lollapalooza di Santiago del Cile di questa sera”, si legge: “A Liam è stata diagnosticata una forma di sinusite: l’infezione, partita dal naso qualche settimana fa, ha poi interessato anche alle orecchie, per poi estendersi e tramutarsi in bronchite. Ha cercato di proseguire nei concerti ma oggi faceva fatica a respirare sul palco e non è stato in grado di proseguire lo spettacolo. E’ molto deluso e arrabbiato per non essere riuscito a terminare il concerto e vuole scusarsi con quanti siano venuti a vederlo questa sera per quanto successo: la promessa è quella di recuperare quanto prima la data a Santiago”. Si stanno aspettando aggiornamenti sulle condizioni fisiche di Liam e non è ancora chiaro se riuscirà a mantenere le prossime date del calendario sudamericano, la prossima delle quali sarà mercoledì 21 marzo, a San Paolo, in Brasile.